La magia di Erice


La prima cosa che mi è venuta in mente di Erice, arrivato su in cima per ammirare il castello di Venere, è stata la magia che ti trasmette questo posto attraverso un cambio repentino di atmosfera fiabesca.

Si passa dallo stare letteralmente sopra le nuvole ed essere avvolti dall’odore e dall’umidità di esse, a stare sotto un sole cocente e vedere panorami incredibilmente fantastici!

“La mia prima volta” è stata in bici…Ho noleggiato il mezzo, sono andato in funivia e “via”, alla scoperta di questo borgo di cui tutti ne parlavano bene ed io, ahimè, ancora non conoscevo!

La mia prima tappa non poteva non essere in pasticceria a provare il dolce tipico, ovvero la Genovese con crema al latte(ci sono anche delle varianti con cioccolato, pistacchio o crema gialla, e forse altre ancora) …

Una pedalata semplice, piacevole e con tanta voglia di conoscere il posto..

Questo borgo lo potrei definire il paradiso dei fotografi: una vasta scelta di panorami, inquadrature particolari e mille scenari da creare..Fantastico!!

Una mia “pecca” è stata non attrezzarmi adeguatamente contro il freddo e non sono rimasto il tempo che Erice merita, ovvero una giornata intera!

Sicuramente in questi quattro mesi avrò modo di passare altri emozionanti momenti in questo luogo, e sicuramente tornerò a scrivere e farvi partecipe, di ogni mia emozione 😉

Categorie:mare, montagna, Senza categoria, turismo, viaggiTag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: